posts by Francesca Romana

A tavola con l’aristocrazia siciliana – Il timballo del Gattopardo

Leave a comment

“Era inutile sforzarsi a credere il contrario, l’ultimo Salina era lui, il gigante sparuto che agonizzava (…). Perché il significato di un casato nobile è tutto nelle tradizioni, cioè nei ricordi vitali; e lui era l’ultimo a possedere dei ricordi inconsueti, distinti da quelli delle altre famiglie”. Con queste parole, Giuseppe Tomasi Principe di Lampedusa ...

Read more

Tè e rose inglesi. Un pomeriggio vittoriano

5 Comments

Pensare alle amiche e pensarle color rosa tenue, floreali e profumate. Rose inglesi dai capelli dorati e la pelle avorio. Sulla testa corone preziose o ghirlande di fiori. L’amica Melli (aka Melissa) mi scrive: “tu sei Elizabeth of York. Sei il té del pomeriggio, la joie de vivre, la passione, il romanticismo” e da queste ...

Read more

Delicate domeniche di morbido mascarpone…

Leave a comment

Bianchi e morbidi risvegli questa domenica mattina dal cielo grigino e nuvoloso. Eppure la sua luce bellissima e calda entra dalla finestra e porta sorrisi e profumo di caffè. La domenica è per indugiare, stiracchiarsi, leggere e fare colazione a letto. La colazione a letto è relax, pace e momenti lenti. A mio papà devo ...

Read more

Il pecorino romano

Leave a comment

Come da consuetudine ormai, mi piace inframezzare i post leggeri e spassosi del mio blog con gli articoli più specifici e “culturali” che scrivo per l’Accademia Italiana della Cucina.  Di questo sono particolarmente orgogliosa, visto che ho avuto l’onore di scrivere del pecorino romano. Il formaggio più rappresentativo di Roma, forse il più antico formaggio ...

Read more

Un sabato a Napoli e la genovese della riconciliazione

Leave a comment

La nostra vita quotidiana è bombardata da coincidenze o, per meglio dire, da incontri fortuiti tra le persone e gli avvenimenti chiamati coincidenze.…. L’uomo, spinto dal senso della bellezza, trasforma un avvenimento casuale in un motivo che va poi a iscriversi nella composizione della sua vita. (Milan Kundera) Incontri fortuiti e coincidenze, senso della bellezza, ...

Read more

Amiche, pavlove e canditi – l’allegro mercato del sabato

Leave a comment

Eccoci sabato mattina di buon’ora, dirette al mercato, io e Simona, la mia cara amica avvocato di cinema che, da brava bolognese, è anche esperta di una cucina sopraffina e ricercata che, lo ammetto, neanche le mie mani “allenate” riuscirebbero a riprodurre così bene.  Lei mi ha confessato i segreti della sfoglia perfetta per i ...

Read more

Il Christmas tea party da Babington’s. La magia del Natale vittoriano

Leave a comment

What I’ve found does the most good is just to get into a taxi and go to Tiffany’s.  It calms me down right away, the quietness and the proud look of it; nothing very bad could happen to you there, not with those kind men in their nice suits…  (Truman Capote, Breakfast at Tiffany’s, 1958, ...

Read more

Shakespeare, streghe e alchimisti. Una giornata che si tinge di Verona e di magia – Parte seconda

Leave a comment

Questa seconda parte di post l’ho scritta ieri in appendice alla giornata Shakesperiana, perché parla sempre di cibo, di mele e di affetti. Leggendo il mio blog, la mia amica Simona, avvocato di cinema che ama cucinare e soprattutto gustare i cibi, mi ha chiamato per dirmi che il mio blog che le ha fatto ...

Read more

Shakespeare, streghe e alchimisti. Una giornata che si tinge di Verona e di magia

Leave a comment

“Non c’è mondo per me aldilà delle mura di Verona: c’è solo purgatorio, c’è tortura, lo stesso inferno; bandito da qui, è come fossi bandito dal mondo; e l’esilio dal mondo vuol dir morte.” (Romeo e Giulietta, W. Shakespeare) Soltanto Shakespeare e Verona possono trasformare un normale pomeriggio in un pomeriggio sentimentale e carico di ...

Read more

La torta di zucca di mamma Galitzine per un pomeriggio di riflessioni

Leave a comment

“La verità è raramente pura e non è mai semplice” (Oscar Wilde). Inizio a scrivere questo post utilizzando la stessa frase di apertura dell’ultimo film prodotto dalla Jean Vigo Italia, dove lavoro ormai da quasi un anno. Occuparsi di cinema ha i suoi lati divertenti e interessanti, ma lavorare per Jean Vigo vuol dire seguire ...

Read more

Il cibo di strada nel volume dell’Accademia Italiana della Cucina

Leave a comment

Il Centro Studi dell’Accademia Italiana della Cucina pubblicherà a breve un nostro volume sul cibo di strada. Noi della delegazione di Roma trattiamo questi argomenti scrivendo delle tradizioni di Roma e del Lazio. Il cibo di strada ha tradizioni antiche e gli argomenti sono molti, anche se oggi il “cibo di strada” o “street food” ...

Read more

I biscotti delle fate

Leave a comment

“Quando il primo bambino rise per la prima volta, la sua risata si sbriciolò in migliaia di frammenti che si sparpagliarono qua e là. Fu così che nacquero le fate.” (Peter Pan) Forno caldo, profumo di vaniglia, biscotti glassati e fiori zuccherati…  I biscotti delle fate rappresentano la pausa magica e fantasiosa dei fine settimana di ...

Read more
Page 2 of 16«12345»10...Last »